< Torna a NOTIZIE E PENSIERI
26.10.2020

UN SUCCESSO LA DODICESIMA EDIZIONE DI “CHIEDIMI PERCHÉ HO FREDDO”

Oggi sabato 17 ottobre 2020, nel corso della dodicesima edizione della manifestazione “Chiedimi perché ho freddo”, organizzata dall’associazione Volontarius Onlus, in collaborazione con la cooperativa sociale River Equipe Onlus e la Società San Vincenzo de Paoli, sono stati raccolti complessivamente 420 coperte, 20 sacchi a pelo, 30 giacche, 45 paia di scarpe ed 80 zaini.


Ringraziamo tutte le cittadine e i cittadini che hanno fatto una donazione. Grazie alla solidarietà di ognuno possiamo dare un concreto sostegno alle persone che passeranno l’inverso sulla strada.
Durante la giornata gli operatori ed i volontari hanno raccolto le coperte e gli indumenti in Piazza Mazzini, presso la Chiesa dei Cappuccini, in via Cappuccini 11, in Piazza Don Bosco, ed in Piazza Nikoletti, coperte, zaini, sacchi a pelo e scarpe per le persone che vivono sulla strada.


La campagna di sensibilizzazione è stata promossa dall’unità di strada dell’associazione Volontarius “Oltre la Strada”, attiva con 7 operatori e circa 25 volontari che sostengono l’attività occupandosi della raccolta delle coperte e della promozione dell’evento.
Va sottolineato che l’unità “Oltre la Strada” ha mantenuto la propria operatività e garantito il servizio di assistenza alle persone senza fissa dimora anche durante i mesi del lockdown adattandosi alle normative di distanziamento. Nel corso del 2020 (compreso tutto il periodo di lockdown) sono stati sinora distribuiti complessivamente oltre 34.000 pasti, per quanto riguarda il vestiario e le coperte l’unità ha provveduto alla distribuzione di oltre 400 unità. I contatti con le persone che vivono sulla strada sono stati circa 11.400, gli accompagnamenti verso i servizi sociali o le strutture sanitarie circa 300, gli ascolti circa 1200.


L’unità “Oltre la Strada” ha svolto nel periodo del lockdown anche un importante servizio di prevenzione, con le misurazioni della temperatura, la distribuzione di disinfettante e di mascherine, ed anche di informazione delle persone di strada in merito alle norme, alle prescrizioni ed ai comportamenti da tenere a seguito della pandemia, anche attraverso la distribuzione di volantini.
La manifestazione ha il patrocinio del Comune di Bolzano, dell’Azienda servizi sociali del capoluogo e della Ripartizione politiche sociali della Provincia.